la nostra storia

progetto di racconto

la storia della mia famiglia, per istantanee e ricordi

con scatti fotografici di “mio padre”

working in progress

 

Me
Foto di mio padre
Pino Zuccolin
fotografo da sempre
Ritrattista di decadi della storia della famiglia e insieme dei cambiamenti che si sono avvicendati in Italia.
Dettagli, scatti macro del mondo meraviglioso liliputziano degli insetti
Lavorava con studio di posa e sviluppo in una propria camera oscura
O fotografie sportive
Muovendosi sul campo
Per me un maestro
di “catturare “ l’istante
Maglia realizzata ai ferri da mia madre
Mariangela Ferri Zuccolin
Un’opera “d”arte” che ho indossato
Come altre
Capacita manuale, di ingegno nella risoluzione di “problemi” pratici
Creatività nell’ideare e realizzare piccoli accessori nuovi con quello che ha. Una sensibilità ricercata nell’abbinamento dei colori e anche di diversi materiali
Capacità di entrambe di far ridere ed intrattenere grandi e piccini
Qui è un pezzo da dove vengo
Questo è un pezzo importante della mia famiglia
Insieme ai miei fratelli Rachele e Niccolò
la nostra storia -2020
Cose buone
Grata,
Veronica

“Me”

Foto di mio padre

Pino Zuccolin

fotografo da sempre

questa sono io, capelli corti – come ce li tagliava mamma a turno arrivava il momento, come una piccola seduta dal parrucchiere a casa, una piccola coccola di tante di quegli anni strani, colorati anche un po’ confusi e “matti”, esagerati a tratti.

Mio padre, ha sempre saputo immortalare istanti simili, cogliendo un’espressione, vera profonda e leggera allo stesso tempo. Tagli suoi, inquadrature come piccoli quadri, e nella mia memoria, negli occhi della mia, della nostra memoria di famiglia ce ne sono una piccola e lunga serie, come “figurine” che scorrono una di seguito all’altra alternandosi rettangolari e quadrate.

Pochi riescono a fotografarmi realmente, ho i lineamenti strani.

Qui mi ha chiesto di mettermi in posa, risento le sue parole e i suoi gesti, e di guardare avanti. Lui con i suoi occhialoni quadrati, la barba e chissa’ se in quel tempo era il momento della pipa – si riusciva a fotografare anche con la pipa tra le labbra

Sorrido, spesso con quest’aria un po’ sognante ed ispirata, incantata nel mio fantasticare che aveva poco di linea di confine tra la realtá e l’immaginazione, mondi e principesse, cavalieri a cavallo e abitanti dei boschi colorati e qualche strega nascosta svolazzante che dopo un po’ spariva.

Il sorriso e’ a labbra chiuse, dietro un piccolo vuoto… cadendo avevo perso i denti e cosi per un po’ sorridevo riservata e dolce, un po’ intimidita per la perdita forse.

Polo che in quegli anni erano straordinarie, forse di lana, stupenda. Il portamento racconta di quello che nello scatto e’ nell’aria: i campi da tennis ed io pronta, che per tanti anni hanno fatto parte di noi, divertendoci un mondo

Qui è un pezzo da dove vengo

Questo è un pezzo importante, di me, della mia famiglia

La “nostra storia”

la storia della mia famiglia

e tra le righe e le pieghe la storia di alcune decadi italiane e tanto altro

Chi siamo, e come eravamo

Le origini, cose vere

Grata,

Veronica”

#lanostrastoria #chisiamocomeravamo #storie #enjoyyourlife #veronica

Me

La voglia di raccontare da dove arrivo, la nostra storia

la storia di tanti anche e allo stesso tempo unica, mia

Grata di quei momenti, di tanto vissuto di bambina.

Anche di passaggi

“La nostra storia”

e’ il racconto fatto di scatti e ricordi che riportano ad oggi a chi siamo e a chi sono

Cresciuta, ora guardo quella bambina e metaforicamente l’abbraccio con dolcezza

Le origini

Grata

Veronica Zuccolin

 

#lanostrastoria #chisiamocomeravamo #storie #enjoyyourlife #veronica